scritta da "Metal Jack"
 

Potete consultare la seguente soluzione accompagnadovi con la playlist su Youtube, che mostra come ottenere il grado S in tutte le missioni principali.

 

 

 

Peace Walker è un gioco vasto, molto “aperto”,  le cui operazioni e schermate spesso si intrecciano per raggiungere un nuovo argomento. Inizieremo parlando della mother base per fornirvi un’infarinatura di base, dopodiché inizieremo la soluzione vera e propria.

La Mother Base è, come suggerisce il nome, il quartier generale da cui gli MSF dipendono. All’inizio, ovviamente, non ci saranno molte opzioni, così come non ci saranno molti soldati da dividere nelle varie squadre; man mano che si progredisce nel gioco, nuove opzioni, modalità ed eventi secondari renderanno piena la vostra esperienza. La Mother Base è suddivisa in squadre, ed è importante capire l’utilità di ogni singola squadra, in modo da permettere lo sviluppo a pieno potenziale degli MSF; dunque, le squadre si dividono in: combattimento, ricerca e sviluppo, squadra mensa, squadra medica e squadra spionaggio. Partiremo descrivendo queste squadre nell’ordine di presentazione:

La squadra di combattimento, come facilmente intuibile, è composta dai soldati che verranno utilizzati nelle missioni. Questa squadra svolge un ruolo importante, in quanto ogni soldato presente all’interno del team porterà GMP, ossia denaro, vitale per permettere alla squadra di ricerca e sviluppo di poter creare sempre nuovi e più potenti attrezzi bellici.

La squadra ricerca e sviluppo è probabilmente la più importante in quanto si occuperà del nostro progresso nel campo della tecnologia bellica, oltre che nella produzione di munizioni. Essi utilizzeranno i GMP forniti dalla squadra di combattimento, e i progetti di armi che noi otterremo nelle missioni, per creare armi sempre più potenti.

La squadra mensa si occuperà di mantenere le risorse di viveri ad un livello sufficiente a sfamare l’intero MSF. Assolutamente vitali, poiché se il livello di cibo scende sotto il 100%, significa che non tutti i soldati sono stati nutriti, di conseguenza, il morale delle truppe inizierà a scendere. A lungo andare di questa situazione, vi sarà una diserzione di massa da parte dei soldati che non riescono ad essere sfamati, di conseguenza perderete diversi membri degli MSF.

La squadra medica si occuperà dei feriti di ritorno dalle missioni, oltre che delle malattie e della salute generale della mother base. Essa manterrà sempre in forze i nostri soldati.

La squadra spionaggio avrà il compito di reperire informazioni sul nemico e sul territorio. Più alta è la loro capacità, più informazioni otterremo nella schermata di pre-missione e durante i combattimenti.

Come già anticipato, all’inizio non avremo molti soldati, ma non avremo neanche tutte le squadre sbloccate, per cui una buona trovata può essere quella di concentrare maggiormente le nostre forze nella squadra di combattimento, per avere subito una decente quantità di GMP. Reclutare nuovi soldati spetterà a noi durante le missioni: avremo fin dall’inizio e dovremo utilizzare il sistema di recupero Fulton e un analizzatore, che sarà possibile sviluppare da subito, che ci indicherà il maggior campo di bravura di un soldato nemico con una lettera; la gradazione va dal più basso livello E, al più alto livello S. All’inizio sarebbe bene cercare di reclutare tutti i soldati possibili, in quanto avremo bisogno di ingrandire il personale. Ad ogni fine missione, arriveranno rapporti dalle varie squadre, ad esempio se la squadra medica aveva in cura un soldato ferito ed il suo livello di danno è sceso a zero, ci verrà notificato che il soldato è tornato disponibile per essere riassegnato in una squadra. Non sempre i soldati che recluteremo saranno disposti a mettersi nelle nostre mani fin da subito, in questi casi osserveranno un periodo di prigionia atto a convincerli ad unirsi a noi; ad ogni missione completata corrisponde un periodo di tempo. Questo metodo funziona con qualsiasi operazione che richiede una percentuale di completamento, come il progresso nello sviluppo di un’arma o di un equipaggiamento da parte della squadra R&S o come detto precedentemente della guarigione o della persuasione di soldati, o ancora alla riparazione dei mezzi che cattureremo durante le missioni di combattimento.

Avremo a disposizione dei personaggi unici, all’inizio avremo a disposizione solamente il vicecomandante Kaz Miller. Ognuno di questi personaggi possiede una caratteristica unica, ad esempio, se Kaz viene assegnato alla squadra combattimento, grazie alla sua abilità “vicecomandante Mother Base” il morale di tutti i soldati aumenterà. Tenete bene a mente che, ad esclusione dei personaggi unici, gli altri soldati con l’aumento del morale subiranno un lieve potenziamento delle proprie capacità, e potranno arrivare anche ad una classe di capacità superiore, ad esempio, un soldato che ha capacità D ed ha un livello base poco inferiore alla C, può arrivare a quest’ultima classe grazie all’aumento delle capacità. Viceversa, più basso sarà il morale, più basse saranno le capacità, fino alla diserzione precedentemente descritta.

Pagine

Sito web sviluppato da Luca Osti
Grafica realizzata da Omar Sabry
Kinguin Overwatch - 160x600
Kinguin World of Warcraft: Legion - 160x600