Personaggi

scritto da Metal Jack
 

Big Boss

Protagonista assoluto della storia, al comando di una compagnia di mercenari, i Militaires Sans Frontières (MSF), che si potrà definire negli anni come la “madre” di Outer Heaven. Dopo gli eventi dell’operazione Snake Eater e del complotto di San Hyeronimo, durante una missione in Colombia conosce Kazuhira Miller, che passerà alla storia come McDonnell ”Master” Miller e che diverrà uno dei pilastri di Outer Heaven. In questo capitolo Big Boss dovrà avere di nuovo a che fare con la tecnologia sperimentale del Metal Gear, legata  ad un preciso evento del suo passato. Ciò permetterà a Snake di confrontarsi con i fantasmi del suo passato, uno in particolare.

 

Kazuhira ”Kaz” Miller

Conosciuto in futuro come McDonnell “Master” Miller, conosce Big Boss in una battaglia in Colombia, dove perde e viene in seguito preso da Big Boss sotto le sue armi. Ben presto diviene il braccio destro degli MSF, nonché di Big Boss. Si dimostra una persona in cui riporre grande fiducia, sia in battaglia, sia per questioni fuori da essa. Nonostante quest’apparente cieca lealtà, spesso forza la mano a Big Boss nelle decisioni difficili, portandolo ad intraprendere azioni controvoglia.

 

Paz Ortega Andrade

Una studentessa liceale costaricana rapita da un gruppo di militari operativi in Costa Rica, probabilmente per aver visto o sentito qualcosa di segreto. Riesce a scappare e si presenta col suo professore, Ramon Galvèz Mena, a Big Boss e Miller per chiedere l’aiuto degli MSF per difendere la Costa Rica dal gruppo armato che l’ha rapita, visto che lo stato, per costituzione, non possiede un esercito e di conseguenza è impossibilitato  a contrattaccare. Cerca di professare ed esercitare, per quanto le è possibile, la pace, argomento che le sta a cuore e da cui proviene il suo nome, ossia “Paz”.

 

Ramon Galvèz Mena

Professore all’Università della Pace della Costa Rica, si reca con Paz dagli MSF per chiedere il loro aiuto, in quanto, per costituzione, la Costa Rica non possiede un esercito, e quindi si trova impossibilitata a difendersi da quel gruppo di militari. Riesce a convincere Big Boss a farsi aiutare facendo ascoltare la registrazione audio che un’amica di Paz, ancora prigioniera, aveva fatto: Big Boss riconosce la voce registrata che lo spingerà ad accettare l’incarico. Viene riconosciuto da Big Boss e Miller come un probabile membro del KGB, anch’essi interessati alla regione dell’America Centrale. I due non danno troppo peso alla cosa e si lasciano manovrare, fingendosi ignari.

 

Amanda Valenciano Libre

Comandante del Fronte Sandinista di Liberazione Nazionale (FSNL), un gruppo rivoluzionario del Nicaragua cacciato in Costa Rica dallo stesso gruppo su cui l’MSF indaga. Si ritiene possa avere informazioni importanti su questo gruppo, e viene di conseguenza cercata e contattata da Big Boss per averne l’appoggio. Nasconde al fratello minore Chico il fatto di produrre e vendere droga per mantenere la rivoluzione, per questo i due litigano spesso. Come se non bastasse, i suoi compagni d’armi la chiamano per nome, Amanda, sebbene essa vorrebbe essere chiamata Comandante, per avere il rispetto che cerca nei suoi sottoposti.

 

Chico Libre

Il fratello minore di Amanda. Sebbene sia un piccolo guerriero a tutti gli effetti, viene trattato come un bambino da tutti i suoi compagni. Litiga spesso con Amanda, e per starsene da solo, si avventura in luoghi in cui i membri dell’ FSNL non osano andare; grazie a questo, è diventato importante per il gruppo, fornendo informazioni geografiche sulle strutture del gruppo militare sconosciuto e sui percorsi di rifornimento.

 

Huey

Scienziato del gruppo militare sconosciuto, comandato da un certo Coldman della CIA. Viene ritenuto non necessario al proseguimento della missione e abbandonato al suo destino, viene subito aiutato da Big Boss. Si rivela un genio assoluto della meccanica e dello sviluppo tecnologico generale, tanto da aver creato, in collaborazione con la Dr.ssa Strangelove di cui è innamorato, un’arma tanto particolare quanto potente.

 

Hot Coldman

Coldman è a capo delle operazioni della CIA nel centro-america, e dirige allo stesso tempo la fazione avversaria agli MSF ed al gruppo di Amanda. Forte sostenitore dell’idea del deterrente nucleare. E’ convinto che un essere umano non sia in grado di prendersi la responsabilità di lanciare una rappresaglia nucleare e per questa ragione vede di buon occhio le ricerche sperimentali sulle IA, intelligenze artificiali, che gli danno la possibilità di concretizzare la sua idea sul deterrente.

 

Cécile Cosima Caminades

Ornitologa francese. Big Boss pensa sia l’amica di Paz rapita dai mercenari di Coldman, per questa ragione viene portata alla base degli MSF e le viene fatto ascoltare il nastro di Paz. Affermerà in seguito che quel nastro non è il suo. Viene comunque presa in squadra da Big Boss in quanto sprovvista di una qualsiasi possibilità di tornare nel suo paese, nonché di sopravvivenza nella giungla costaricana.
Easter Egg: Cosima Caminades significa, con l’opportuna traduzione, Kojima is God, ossia, Kojima è Dio.

 

Strangelove

Scienziata eccezionale, la massima autorità mondiale nel campo delle Intelligenze Artificiali (IA). Riconosce all’istante Big Boss e gli permette di fare una conversazione con la sua IA, sperando in un progresso di essa. E’ ossessionata dagli ultimi eventi di The Boss, che lei definisce bugie, su cui indaga sempre e sui cui smania di conoscere la verità.

Sito web sviluppato da Luca Osti
Grafica realizzata da Omar Sabry
Kinguin Overwatch - 160x600
Kinguin World of Warcraft: Legion - 160x600