scritta da sonik898

DOCK

Inizierete la vostra missione dietro ad un serbatoio dell'acqua, la prima cosa che dovete fare è abbassarvi e strisciare sotto il tubo. Ora appoggiatevi alla parete davanti a voi, aspettate che la guardia si giri e poi strozzatela (premete ripetutamente il tasto quadrato senza spostare la levetta analogica sinistra). Correte fino ad arrivare in fondo alla stanza, a destra c'è un muletto ed una razione, da lì poi potete aspettare l'arrivo dell'ascensore. Attenzione, con l'arrivo dell'ascensore arriverà anche un'altra guardia, voi dovete semplicemente aspettare un attimo e lasciarla andare poi potrete salire. Se quest'ultima guardia vi si avvicina pericolosamente sfuttate il muletto per nascondervi. C'è la possibilità che in questa zona vi scoprano, e se ciò dovesse accadere, tornate indietro a buttatevi in acqua, dopo qualche secondo le guardie smetteranno di cercarvi.
 

ELIPORTO

Il vostro obiettivo è il condotto di areazione al secondo piano. Se vi serve una razione la trovate nell'angolo sinistro dell'ascensore. In questo livello prestate attenzione a dove camminate, perché sulla neve lascerete delle impronte e le guardie potranno seguirvi. Innanzitutto vi serviranno le granate Chaff che si trovano al centro della piattaforma di atterraggio, prestate attenzione al movimento dei fari. 
Superata la piattaforma vedrete una telecamera di sorveglianza, per poter prendere le granate Stun lanciate una Chaff all'interno della stanzza e correte raccogliendo la cassa velocemente. All'interno del camion trovete la vostra prima arma: una pistola Socom. Una volta raccolta anche l'arma non vi resta che andare al secondo piano. Appena vi avvicinerete alle scale noterete una telecamera: Per superare questo ostacolo avete due metodi, potete lanciare un'altra Chaff oppure appiattirvi contro il muro e passarle sotto.
Prima di poter uscire da questa zona avrete da superare un altra guardia. Appena salite le scale date un occhiata alla posizione del nemico, in caso di pericolo nascondetevi dietro l'angolo del muro lì a destra. Aspettate che la guardia si avvicini alla vostra posizione e quando si gira eliminatela (o aspettate con pazienza che si allontani). Il condotto si trova alla stessa altezza del camion, all'incirca al centro della passerella, abbassatevi ed entrate.
 

HANGAR DEI CARRI

Continuate lungo il condotto, godetevi la scena animata, poi uscite dalla scaletta. Appena scesi raccogliete le Chaff, ed appiattitevi contro il muro fino ad arrivare sotto la telecamera nell'angolo, aspettate che si giri dall'altra parte e superatela. Nella stanza davanti a voi potete trovare il visore termico, ma per raccoglierlo dovrete fate attenzione alla telecamera: usate le Chaff. Proseguite sulla passerella (senza correre per evitare di allarmare le guardie) e arrivate fino alla telecamera. Prendetevi tutto il tempo per superarla con la solita tecnica: appiattirsi contro il muro, andarle sotto, e quando si gira andare oltre. Scendete le scale ed entrate nell' ascensore, prestate attenzione alla ronda della guardia perché passa proprio davanti. Poi scendete al piano B1. La prima volta che cercherete di usare il pannello dell'ascensore potreste avere qualche problema... se una guardia vi scopre strisciate sotto un carro armato e rimaneteci fino a che le acque non si sono calmate.
 

CELLE (piano B1)

Appena usciti dall'ascensore potrete vedere il Direttore della Darpa sul vostro radar. Andate in fondo alla stanza e salite sulla scaletta in modo da entrate in un condotto di ventilazione. Andate sempre dritti e potrete vedere, da una grata, una donna che fa esercizi nella propria cella, continuate fino ad arrivare fino ad Andersson. Dopodiche partita un sequenza cinematica.
Dopo il lungo filmato sentirete dei rumori provenire dall'esterno, ma siccome voi siete chiusi dentro non vi resta che aspettare... Dopo la nuova sequenza animata avrete dalla vostra un'alleata per il combattimento, ma non sarà molto scaltra per cui il grosso del lavoro dovrete farlo voi. Non ci sono tecniche particolari, ci vogliono sono un po' di riflessi ed una razione sempre equipaggiata. Attenzione perché dopo il quarto gruppo di guardie verranno lanciate delle granate, per non farvi colpire tenetevi nell'angolo superiore sinistro.
Conclusa anche questa sequenza video non vi resta che prendere l'ascensore e scendere al piano B2.
 

ARMERIA (piano B2) 

In questo livello dovrete distruggere i muri deboli a sinistra ed a destra dell'ascensore, li noterete facilmente perché sono di colore leggermente diverso dal resto del muro, e se ci batterete un pugno sopra faranno un rumore "strano". Per distruggerli piazzate una carica di C4 sul muro debole e poi allontanatevi per non rimanere coinvolti nell'esplosione. Raccogliete tutti gli oggetti all'interno e ripetete l'operazione con l'altro muro. Attenzione perché all'interno dello stanzino a sinistra dell'ascensore che avete aperto, si trovano due trappole: potete vederle usando il visore termico.
Ora c'è un altro muro da far saltare, in fondo a sinistra. Quando raggiungete il punto prestate attenzione a dove mettete i piedi perché ci sono in giro altre trappole. Una volta fatto saltare il muro entrate nel corridoio (il radar non funzionerà), ci saranno altri due muri da far saltare prima di raggiungere Baker e...
 

Pagine

Sito web sviluppato da Luca Osti
Grafica realizzata da Omar Sabry
Kinguin Overwatch - 160x600
Kinguin World of Warcraft: Legion - 160x600