Tu sei qui

[Editoriale] République: il debutto su PS4 dello stealth alla 32 bit più nostalgico che mai

Se siete tra quelli che ancora oggi adorano alla follia Metal Gear Solid per le meccaniche stealth, gli stretti corridoi claustrofobici, gli enigmi e le porte che non vedete l’ora di aprire con schede apposite,  allora forse vi interesserà sapere di questo titolo.

Il gioco nasce come progetto indie in crowdfunding su Kickstarter, sviluppato da Camouflaj con l’aiuto di Logan Games e capitanato da Ryan Payton, che molti ricorderanno per il suo podcast su MGS4 (Metal Gear Solid Report) e per aver fornito prezioso aiuto come producer, sempre per il quarto capitolo della saga.

Al progetto hanno contribuito anche David Hayter, che non ha bisogno di presentazioni, e Jennifer Hale, la doppiatrice della dottoressa Naomi Hunter.

La campagna fondi ha riscosso grande successo e grazie ad essa hanno sviluppato République, un’avventura stealth punta e clicca ispirata in parte al primo Metal Gear Solid (e non solo) che propone un’uscita episodica e una struttura di gioco appositamente studiata per smartphone e tablet; se questa cosa vi infastidisse non preoccupatevi e continuate a leggere, perché vi aspetta una bella sorpresa [...]

http://metalgearplanet.it/news/archivio/2016/03/editoriale-r%C3%A9publiq...

 

Editoriale a cura del buon Bigocelot.

mi incuriosisce molto, però su Steam mi fanno paura le recensioni negative pare ci siano molti bug! a 22 euro mi sa che non rischio.

Categoria 

Utenti on-line

Stanno visualizzando il topic: e 1 visitatore(i).
Sito web sviluppato da Luca Osti
Grafica realizzata da Omar Sabry
Kinguin Overwatch - 160x600
Kinguin World of Warcraft: Legion - 160x600