Mostra del Cinema di Venezia 2020: Hideo Kojima tra i giudici, per la sezione Virtual Reality

Pochi giorni fa sono state rese note le giurie della 77settesima Mostra del Cinema di Venezia (che si terrà, in modalità riadattata alle attuali norme per l’emergenza Covid, dal 2 al 12 settembre). Tra i nomi di spicco, soprattutto per gli appassionati dell’universo videoludico, compare a sorpresa il nome di Hideo Kojima, scelto, in veste di giudice, per la sezione Venice Virtual Reality, assieme ai registi Celine Tricart e Asif Kapadia.

 

Nonostante non sia ancora giunta una risposta ufficiale da parte del game director nipponico (se non la ricondivisione della notizia, sui suoi profili social) la scelta di insignirlo con un ruolo tanto importante, in una rassegna di tale calibro, rappresenta, per il medium (quello videoludico), l’ennesimo passo verso la conquista di una meritata credibilità spesso offuscata da un’utenza rivelatasi ancora poco matura e al passo con i progressi ottenuti in questi anni, e che ormai vanno ben al di là delle conquiste raggiunte a livello tecnologico.

 


 

La presenza di una personalità come Hideo Kojima, tra le più di spicco nel mondo dei videogiochi, in una vetrina come quella della Biennale di Venezia, non può che rappresentare, dunque, un evento fondamentale per un medium che, come il Cinema, merita di essere riconosciuto come vera forma d’arte.


Fonte: ANSA


Venite a parlarne sul forum in attesa di nuove informazioni! Non dimenticatevi inoltre di scaricare la nostra app Android e di mettere "mi piace" sulla nostra pagina Facebook e di seguirci su Twitter o Youtube per rimanere sempre aggiornati sul mondo di Metal Gear Solid!

Sito web sviluppato da Luca Osti
Grafica realizzata da Omar Sabry
Kinguin Overwatch - 160x600
Kinguin World of Warcraft: Legion - 160x600