Un futuro nel cinema per la Kojima Productions?

BBC Newsbeat, programma televisivo di punta dell'emittente inglese, ha realizzato un documentario sullo sviluppo dietro a Death Stranding, iniziato oramai nel 2016 e che visto la luce nel giro di tre anni, nel 2019.

Naturalmente, nel corso del programma, è intervenuto lo stesso game designer giapponese che ha voluto chiarire alcuni aspetti sul suo studio di sviluppo, specie per quanto riguarda le future creazioni di Kojima Productions.

 


 

 

Nel futuro, lo studio giapponese potrebbe infatti dedicarsi al mondo delle produzioni cinematografiche. Secondo Kojima, infatti, "Se fai bene una cosa, puoi fare bene tutto".

Le opere di Hideo Kojima, a partire proprio dai vari Metal Gear, hanno sempre avuto diversi riferimenti cinematografici, a testimoniare la grande passione del game designer per il mondo del cinema, un'impronta molto marcata e che, ne siamo certi, sarà certificata anche nel prossimo Death Stranding.

 


 

 

Quello che è certo è che, secondo Kojima, in futuro tutti medium si muoveranno attraverso una fruizione tramite streaming: a quel punto i videogiochi dovranno competere con film e serie tv nell'occupare i schermi dei nostri dispositivi, che siano essi computer o smartphone. 

Proprio per questo motivo, secondo Kojima, nascerà un nuovo tipo di videogiochi che lui - in prima persona - non vede l'ora di veder nascere.

Venite a parlarne sul forum in attesa di nuove informazioni! Non dimenticatevi inoltre di scaricare la nostra app Android e di mettere "mi piace" sulla nostra pagina Facebook e di seguirci su Twitter o Youtube per rimanere sempre aggiornati sul mondo di Metal Gear Solid!

Sito web sviluppato da Luca Osti
Grafica realizzata da Omar Sabry
Kinguin Overwatch - 160x600
Kinguin World of Warcraft: Legion - 160x600