DEATH STRANDING: il Bridge Baby potrà comunicare direttamente col videogiocatore

Buone nuove sul fronte Death Stranding; entrato ormai in fase Gold, terminato dunque definitivamente il suo sviluppo, la nuova IP, in uscita il prossimo 8 Novembre, è tornata a far parlare di sé tramite l’account Twitter del suo creatore.

 


 

Come già detto, il Bridge Baby, oltre a rappresentare una componente fondamentale all’interno del contesto di gioco, ne influenzerà sicuramente anche le dinamiche di gameplay, motivo per cui la sua incolumità sarà da preservare per l’intera durata del nostro viaggio. Ebbene, il bambino che Sam porterà con sé in grembo sarà in grado di comunicare direttamente con noi, tramite lo speaker del Dualshock 4, così da farci capire in modo immediato il suo stato d’animo, o particolari esigenze che il videogiocatore sarà costretto ad accontentare per renderlo il più affidabile ed efficiente possibile.

 

Nel tweet, inoltre, Hideo Kojima mostra nuove immagini della versione a tema Death Stranding della PS4 Pro in edizione limitata, con annesso il Dualshock ispirato al BB Pod, e una copia in versione fisica del gioco.


Fonte: Hideo Kojima Twitter


Venite a parlarne sul forum in attesa di nuove informazioni! Non dimenticatevi inoltre di scaricare la nostra app Android e di mettere "mi piace" sulla nostra pagina Facebook e di seguirci su Twitter o Youtube per rimanere sempre aggiornati sul mondo di Metal Gear Solid!

Sito web sviluppato da Luca Osti
Grafica realizzata da Omar Sabry
Kinguin Overwatch - 160x600
Kinguin World of Warcraft: Legion - 160x600