Death Stranding: tutte le novità in attesa del nuovo trailer

Nonostante le numerose critiche legate alla strategia di pubblicizzazione del suo nuovo titolo, Hideo Kojima sta tenendo col fiato sospeso l’intera community Sony (e non solo).

Dopo quasi un anno di assenza, Kojima Productions era infatti uscita allo scoperto, qualche giorno fa, annunciando importanti novità riguardanti Death Stranding attese per oggi, 29 Maggio 2019, seguita da un enigmatico tweet da parte di Kojima stesso, contenente un video nel quale era possibile scorgere una serie di immagini, non troppo chiare, attraverso l’orma di una mano impressa su del liquido nero, con annessa la sigla “Create the Rope” (Crea la corda).

 

 

Queste stesse immagini si susseguono nella misteriosa diretta streaming partita sul canale Twitch di Playstation intorno alle ore 21 di ieri sera, e in corso tutt’ora al seguente link: https://www.twitch.tv/playstation.

Dopo aver tenuti svegli i numerosi fan, curiosi di scoprire in tempo reale il nuovo attesissimo trailer, questa mattina Kojima Productions ha annunciato, sempre tramite Twitter, il possibile orario della pubblicazione del nuovo video:“Restate ai vostri posti, siamo quasi giunti al termine del count down per #DEATHSTRANDING. 5/29 negli Stati Unite e in Europa, 5/30 in Giappone, che significa che… il Domani e nelle vostre mani.

 

 

Ciò lascia dunque intendere che l’intervallo di tempo durante il quale potremo finalmente vedere qualcosa di concreto va dalle 17 alla mezzanotte di oggi. A fomentare ulteriormente gli appassionati, ci ha pensato il noto giornalista videoludico Antonio “Tanzen” Fucito, tramite un tweet che sta facendo rapidamente il giro del mondo, e che annuncia l’uscita del titolo per il prossimo 8 Novembre 2019.

 

 

Nel frattempo, sullo Store americano di Playstation, è comparso il pre-order di Death Stranding e i bonus riservati a chi prenota il gioco (ovvero, un tema dinamico per PS4, un avatar PSN, e tre oggetti in-game, vale a dire Gold Armor Plate, Gold Hat, Gold Speed Skeleton), con annessa la sinossi del titolo, già emersa ieri in tarda serata:

Sam Bridges è alle prese con un mondo trasformato dal Death Stranding (difficile, ad oggi, trovare una traduzione adeguata di questa espressione; una delle prime a circolare sul web fu Morte Spiaggiata, col riferimento ai cetacei spiaggiati presenti nel primissimo trailer). Portando tra le sue mani i resti del nostro futuro, Sam intraprende un viaggio per riunire i pezzi di un mondo in frantumi.

Qual è il mistero del Death Stranding? Cosa scoprirà Sam durante il suo viaggio?”.

 


 

 

Mentre la curiosità divora gli appassionati, si diffondono numerose e possibili interpretazioni legate ai messaggi lasciati da Kojima e Co. A cosa fa riferimento quel “Tomorrow is in your hands”?

C’è chi lo intende in maniera più “concreta”, affermando come ciò possa voler rappresentare il rilascio di una demo o di un playable teaser (come già fatto dagli stessi Kojima e Del Toro, in occasione del tanto rimpianto Silent Hills), e chi invece lo vede come la metafora legata al feto portato “in grembo” dal protagonista, l’unica speranza per garantire un futuro ad un’umanità minacciata da questa sempre più incombente Death Stranding.

Manca ormai poco, e tutti i nostri dubbi potrebbero finalmente avere delle risposte. Restate sintonizzati, per ulteriori aggiornamenti.

Venite a parlarne sul forum in attesa di nuove informazioni! Non dimenticatevi inoltre di scaricare la nostra app Android e di mettere "mi piace" sulla nostra pagina Facebook e di seguirci su Twitter o Youtube per rimanere sempre aggiornati sul mondo di Metal Gear Solid!

Sito web sviluppato da Luca Osti
Grafica realizzata da Omar Sabry
Kinguin Overwatch - 160x600
Kinguin World of Warcraft: Legion - 160x600