Survive: un primo bilancio

Konami ringrazia Kojima, più o meno

Cinque giorni dopo il lancio di Survive, qualcuno ha già concluso la modalità single player arrivando così ai titoli di coda. Tra questi è apparso anche uno speciale ringraziamento rivolto a tutto lo staff impegnato nella realizzazione di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain. Quindi, anche se non direttamente, la compagnia nipponica ha ringraziato anche il suo ex dipendente per il lavoro svolto con il suo ultimo lavoro.


 

Differenze grafiche tra le versioni, il test di Eurogamer

L'analisi della testata ha riguardato le versioni console del gioco; PS4 e PS4 Pro, Xbox One e Xbox One X. In merito alla versione PS4 si passa dai 1080p nativi di TPP a una risoluzione a 1600x1080 mentre per la versione Pro, grazie ad alcuni escamotage si passa ad una risoluzione di 2134x1440 che sembrano funzionare abbastanza bene. Per quanto riguarda le console Microsoft: buona prova della Xbox One X che presenta una risoluzione a 2560x1440 mentre è di molto ridotta per la sorella minore, appena 720p. Xbox One presenta inoltre il peggior framerate tra tutte le console analizzate assetandosi in un range tra i 40 ed i 60 fps, cali più contenuti per One X che li presenta durante le tempeste di polvere. Metal Gear Survive, in definitiva, riesce a dare il meglio di se sulle macchine di casa Sony. (per un approfondimento rimandiamo all'articolo completo di Eurogamer, qui)                                         

Secondo slot di salvataggio a pagamento

Chi ha già visitato lo store online interno a Survive non avrà potuto fare a meno di notare la presenza di questo particolare articolo, disponibile per la "modica" somma di 1150 SV Coin, corrispondenti a 9,99 $ (circa 12 euro). Come sappiamo, molti giochi consentono di salvare i progressi di una nuova partita sovrascrivendo i precedenti. Se questo riesce a giustificare l'idea non è comunque sufficiente a giustificare il prezzo che, se rapportato ai 39,99€ già sborsati per l'acquisto del gioco, risulta quantomeno eccessivo.


 

In arrivo nuove modalità e livelli di sfida

Come accaduto con The Phantom Pain che utilizzava gli MB Coin come valuta in-game spendibile per l'acquisto di FOB e microtransazioni varie, così anche Survive dove sono presenti invece gli SV Coin che può essere utilizzata per l'acquisto di alcuni extra. A seguito dell'ondata di indignazione sollevata dai fan per la presenza di microtransazioni anche in questo spin-off Konami è corsa ai ripari annunciando, tramite i propri canali ufficiali, il rilascio gratuito di 30 SV Coin per l'accesso giornaliero in tutto il periodo compreso tra il 23 Febbraio e io 13 Marzo 2018. Con lo stesso comunicato, inoltre, la software house ha fornito una nutrita lista di aggiornamenti in arrivo prossimamente: livello di difficoltà HARD per le missioni giornaliere e settimanali, un nuovo tipo di missione Co-Op più un evento con nuove regole e tanto altro (la lista completa è visibile seguendo questo Link)


Fonte: Kotaku


Venite a parlarne sul forum in attesa di nuove informazioni! Non dimenticatevi inoltre di scaricare la nostra app Android e di mettere "mi piace" sulla nostra pagina Facebook e di seguirci su Twitter o Youtube per rimanere sempre aggiornati sul mondo di Metal Gear Solid!

Roberto "Otacon" Minasi
Avatar di Otacon

Ha provato ad unirsi al circo all'età di 4 anni. Scartato perchè troppo qualificato si è rifugiato nei videogame passando dal SEGA Master System allo Snes al Game Boy per approdare infine al mondo PlayStation. Appassionato di MGS da quando aveva nove anni, adesso gioca a fare il giornalista con scarsi risultati. Dategli un caffè e vi solleverà il mondo.

Sito web sviluppato da Luca Osti
Grafica realizzata da Omar Sabry
Kinguin Overwatch - 160x600
Kinguin World of Warcraft: Legion - 160x600